Belinda Johnson promossa a Chief Operating Officer di Airbnb

Da /

Belinda Johnson promossa a Chief Operating Officer di Airbnb

La scorsa settimana Brian Chesky, co-fondatore, CEO e Head of Community di Airbnb, ha illustrato i progetti e definito i prossimi passi che ci aspettano per fare di Airbnb un’azienda del XXI secolo, con un orizzonte temporale infinito davanti a sé e  pronta a   servire   i propri  stakeholders   realizzando  la propria   visione. Durante il discorso, Brian ha annunciato che Airbnb  pubblicherà annualmente  una lettera per gli Stakeholder e ha nominato l’uscente CEO di American Express, Ken Chenault, primo membro indipendente non affiliato del Consiglio di Amministrazione. Ken supporterà in primo luogo gli sforzi dell’azienda per costruire una  piattaforma comunitaria basata sulla fiducia.

Passo successivo in questo senso è stata la freschissima nomina di Belinda Johnson a Chief Operating Officer di Airbnb.   Nel ruolo di  COO, Belinda  svilupperà e   guiderà i progetti e i  processi volti  a fare di Airbnb un’azienda del XXI secolo.

Airbnb ha inoltre annunciato che Laurence Tosi, Chief Financial Officer, ha deciso  di lasciare   l’azienda    per dedicarsi a tempo pieno al proprio    fondo di investimento, Weston Capital Partners, e ad altri progetti personali.

Brian Chesky, CEO e Head of Community di Airbnb, ha dichiarato:

 “La posizione di    Chief Operating Officer è una delle più critiche all’interno di un’azienda. Prima delle vacanze ho pensato a chi  fosse la persona giusta per  ricoprire questo ruolo e sono felice di annunciare che Belinda Johnson sarà il nostro COO.

Belinda ha dimostrato di saper far funzionare Airbnb al meglio. Ha  creato e   ampliato i nostri team Policy e Legal fino a farne funzioni di livello globale. Ha saputo prendere in mano quelle che in altre aziende sono considerate funzioni critiche guidandole   fino a  farne uno strumento di vantaggio competitivo per  la crescita  del business.   Belinda ha inoltre ricoperto un ruolo cruciale anche in merito ai nostri stakeholders.  Ha sempre difeso    infatti con forza la cultura di Airbnb e ha definito il modo in cui collaboriamo sia con  i   community leader sia  con i policy makers. Grazie alla sua leadership, siamo un’azienda migliore.

In qualità di COO, Belinda sarà responsabile di tutti i team che  rendono possibile il funzionamento dell’azienda,  nonché  dei team Legal,  Policy  e Comunicazione. Belinda   lavorerà inoltre anche  direttamente con me: io e Belinda abbiamo spesso due modi molto diversi di approcciare le cose, e questo è uno dei  motivi che ci ha permesso di lavorare così bene insieme negli ultimi anni. Ogni giorno imparo tanto da lei, e la sua vicinanza fa di me un leader migliore.

So che    molte persone si stanno chiedendo che impatto   avranno    questi cambiamenti   su una  potenziale IPO. Lasciatemi essere diretto:  Airbnb non si quoterà nel 2018. Tutti i nostri sforzi si concentreranno nel diventare un’azienda del XXI secolo e nel perseguire la nostra mission. Stiamo lavorando a una potenziale IPO, ma lo faremo con i nostri tempi.

Infine, a nome di Airbnb e della nostra community, vorrei ringraziare LT  per il suo instancabile lavoro. LT ci ha aiutati a definire una rigorosa disciplina finanziaria   che   ha saputo sostenere  l’ampliamento del business in nuovi settori, come quello del luxury rental, oggi una delle nostre attività principali.   Airbnb    è una delle società più in crescita al mondo tra quelle della nostra dimensione ed è profittevole come misurato dal EBITDA e dai flussi di cassa positivi, con un bilancio a $5.5B; prevediamo inoltre una continua crescita nei mercati di tutto il mondo. Voglio per questo ringraziare personalmente LT per  la sua leadership, la sua creatività e il duro lavoro che ha fatto per Airbnb”.  

Belinda Johnson, nuovo COO di Airbnb, ha aggiunto:

“Sin dal mio primo giorno in Airbnb, sono stata ispirata dalla nostra community e sono onorata di aver ricevuto questo nuovo incarico. In quanto COO, è mio compito far funzionare al meglio i diversi team e le diverse funzioni, in modo che l’azienda sia gestita al meglio e i nostri 4 business siano strutturati per avere successo. Vogliamo  diventare   la travel company  più  innovativa e   affidabile  a livello globale, e per fare in modo che questo succeda, dobbiamo migliorare le  operations e progettare  sul lungo termine. Come ha detto Brian, siamo un’azienda con un orizzonte temporale infinito, e lavorerò affinché tutto ciò che facciamo sia caratterizzato da un costante sguardo al futuro”

Laurence Tosi ha ringraziato i colleghi di Airbnb  affermando:

“I due anni e mezzo passati in Airbnb sono stati tra i più stimolanti della mia carriera. Abbiamo raggiunto molti degli obiettivi che mi ero posto quando sono arrivato.  Insieme ai    miei colleghi abbiamo   ottenuto  successi incredibili:  oggi Airbnb  è un’azienda profittevole e  continua ad  avere  ottime opportunità di crescita   nei  mercati di tutto il mondo.   Il nostro  Servizio Clienti   ha raggiunto livelli record in termini di soddisfazione   dei membri della community    che lo hanno reso uno dei migliori del settore. Sul fronte dei pagamenti  continuiamo ad essere leader di mercato   introducendo nuove  caratteristiche innovative.   Anche se è arrivato il momento per me di dedicarmi   al mio progetto personale,   mi mancherà moltissimo lavorare   fianco a fianco con  i   team   di   massimo livello che abbiamo creato in questi anni e sono certo continueranno a creare valore per Airbnb e la nostra community”.

Il Consiglio di Amministrazione di Airbnb ha rilasciato una dichiarazione congiunta affermando:

“Sosteniamo incondizionatamente Belinda Johnson nel suo nuovo ruolo di COO di Airbnb e ringraziamo L.T. per il suo   inestimabile contributo. Con le   performance   fortemente positive di cui è protagonista l’azienda, Belinda è la persona ideale per  sostenere  e guidare le Operations   nel momento in cui l’azienda si appresta a diventare la piattaforma di viaggi più affidabile del mercato. In quanto COO, Belinda  sarà il nostro catalizzatore  per l’innovazione.  Siamo certi che queste ultime modifiche nel management dell’azienda ci aiuteranno a  realizzare il nostro obiettivo di    diventare  un’azienda del XXI secolo.”

Puoi inviare le tue domande, i tuoi commenti o le tue richieste all'indirizzo press@airbnb.com.